Seleziona una pagina

SYNTH LOUIS

di Luca Proietti

Nuovo ensemble che nasce come tributo alla musica elettronica, ai sintetizzatori e più in generale agli strumenti musicali elettronici in tutte le loro forme.

Il repertorio spazia da brani classici rivisitati in veste elettronica, in una sorta di omaggio a Wendy Carlos e il suo “Switched On Bach” – l’album che fece apprezzare a molti il sintetizzatore come strumento musicale a tutti gli effetti – fino ad arrivare a composizioni originali vicine alle tendenze più attuali, passando per brani di stampo pop, anch’essi rivisitati in forma elettronica.

Coordinatore del progetto Synth Louis è Luca Proietti: “Uno degli scopi principali di questo ensemble è quello di mettere in evidenza la parte suonata, spesso poco presente in molte esecuzioni di musica elettronica”
Organico:

2 percussionisti elettronici (pad controller) – 1 bassista o 1 tastierista con esperienza di sintetizzatori dedicato alle parti di basso1 chitarrista con controller MIDI per chitarra – 2 sassofonisti o clarinettisti con wind controller (Akai EWI o similari) – 2 violinisti, violisti o violoncellisti con strumenti ad arco MIDIzzati (Zeta MIDI violin o similari) – 2 tastieristi con esperienza nell’uso dei sintetizzatori – 2 voci (una maschile e una femminile) – 1 programmatore sound designer